ITnews homepage

Social tools
ITnews-letter
  
Rubriche
Agenzie
 

Microsoft ha in cantiere una versione web di Skype

La notizia è trapelata a causa della pubblicazione di quattro nuovi annunci di lavoro

martedì 17 aprile 2012


(ITnews) - Roma

Recentemente Microsoft ha pubblicato ben quattro annunci di lavoro per la sua divisione Skype - l’azienda è stata acquisita ad ottobre dello scorso anno. Fin qui nulla di eccezionale. Gli annunci però richiedono programmatori esperti di HTML 5, Java Script e linguaggio di programmazione C++ per sviluppare una versione dell'applicativo fruibile tramite browser.

In passato è già stata effettuata da Microsoft una mossa simile con la creazione di Web Messenger, la versione per browser del famoso client di messaggistica istantanea. Alcuni mesi fa la funzione della video chiamata è stata portata all'interno del social network grazie a degli accordi presi da Skype e Facebook. Ben presto comunque la popolare applicazione di VoIP potrebbe essere utilizzata anche in altri ambienti, proprio grazie allo sviluppo di una versione basata su tecnologie web.

L'annuncio pubblicato sul sito di Microsoft recita: «La divisione business di Skype sta cercando sviluppatori appassionati, orientati al lavoro di squadra e motivati per aiutarci a portare l'esperienza del programma sul Web. Avrete la possibilità di integrare l'attuale tecnologia di Skype con il web grazie al supporto dei servizi di backend completamente riscritti usando le ultime tecnologie Microsoft. Il risultato del vostro lavoro sarà utilizzato con gratitudine in tutto il mondo da centinaia di milioni di utenti».

Una possibile conseguenza di questa decisione potrebbe essere la possibilità di sfruttare Skype tramite i dispositivi mobili senza dover necessariamente scaricare ed installare una applicazione dagli store. Tra le novità presenti nel prossimo aggiornamento del sistema operativo Windows Phone – nome in codice Tango – infatti ci sarà anche la compatibilità con il linguaggio C++, mentre il Java Script e l'HTML 5 sono attualmente già supportati. Date le conoscenze richieste nell'annuncio relative a questi tre linguaggi di programmazione, è facile aspettarsi una piena fruibilità tramite tutti i browser, sia per pc, che per smartphone e tablet.


skype-microsoft(1).jpg

Gabriele Conoci

Notizie correlate
  Microsoft chiude Windows Live Messenger e punta su Skype
  Skype 6.0 debutta con Windows 8
  Skype diventa una divisione di Microsoft
Commenta questo articolo e condividilo con i tuoi amici

Ultime notizie
29/06/2013 13:13 L’app di Facebook rubava i numeri di telefono degli utenti
26/06/2013 18:25 Leef presenta il primo drive USB a doppio connettore
25/06/2013 00:19 Corea del sud: test sullo streaming online dei film ancora nei cinema
22/06/2013 10:26 Facebook: un bug colpisce i dati di 6 milioni di utenti
20/06/2013 16:20 Tutte le auto saranno davvero connesse alla rete mobile entro il 2025?
18/06/2013 17:57 GEAK Ring: tecnologia NFC compressa dentro un anello
14/06/2013 21:13 UNU: il tablet Android che è anche una consolle
11/06/2013 20:37 Apple: in autunno arriverà iOS 7
08/06/2013 21:30 Anche AMD produrrà chip per Android
06/06/2013 16:19 Computex 2013: tre nuovi smartphone Android da GSmart
03/06/2013 23:42 Nuovo ibrido da Asus: ecco il Transformer Book Trio
31/05/2013 19:42 Samsung venderà presto anche un Galaxy S4 Mini
29/05/2013 00:35 Il nuovo browser di Opera si chiama Next
27/05/2013 14:50 Innodisk svela dischi allo stato solido grandi quanto francobolli
21/05/2013 21:16 Jolla: primo smartphone con Sailfish OS entro il 2013

 
hosted by NICEWEB
ITnews. Copyright (C) 1999-2014 NICE S.r.l. Riproduzione riservata.
Il portale ITnews è realizzato a Roma da NICE S.r.l, Piazza del Popolo 18 - P.IVA 05124321000 - ROC 11637
Reg. Trib. Roma n.209/2004 - ISSN 1723-7351 - Editore e proprietario: NICE S.r.l. - Direttore responsabile: Ettore Gerardi
CHI SIAMO   |  CONTATTI   |  NOTE LEGALI   |  PRIVACY