ITnews homepage

Social tools
ITnews-letter
  
Rubriche
Agenzie
 

Instagram è disponibile anche per Android

Dopo mesi di attesa i fan del robottino verde potranno entrare nella community dell’applicazione fotografica più scaricata dell’App Store

mercoledì 4 aprile 2012


(ITnews) - Roma

Non c’è più bisogno di attendere. Tutti gli utenti di Android che aspettavano da mesi di poter mettere le mani sulla versione Instagram per la loro piattaforma di riferimento sono stati finalmente accontentati. Da oggi quest’app è disponibile anche per l’OS mobile di Google.

 

Fino a questo momento il software, lanciato nell’ottobre 2006 da Kevin Systrom e Mike Krieger era solo ed esclusivamente disponibile per Apple iOS. La decisione era di certo frutto di una scelta precisa: partire con la diffusione dell’app sulla piattaforma più usata. Ma il successo crescente ha portato la società Instagram Inc. a sviluppare il suo applicativo anche per l’altra grande piattaforma, il rivale diretto dell’OS Apple, ossia l’unico sistema operativo che al momento può fargli vera concorrenza: Android.

 

Per quanti non lo sapessero, Instagram è allo stesso tempo un’app e una community. Il software permette infatti di scattare una foto con l’iPhone o con l’iPad, di applicarci un filtro e/o una cornice e di condividerla sul proprio profilo – o di postarla anche su altri social network, come Tumblr, Facebook o Twitter. Tre operazioni semplici semplici, una pratica divertente e alla portata di tutti che è piaciuta a oltre 30 milioni di utenti, tant’è che ormai si può parlare di un vero e proprio fenomeno. Per dire: ad oggi circa un miliardo di scatti erano già stati caricati sul sito, si viaggia su circa 5 milioni di foto al giorno create e condivise. Numeri davvero straordinari per un progetto così piccolo e semplice. Il successo è tale che persino la stessa Apple nel dicembre dello scorso anno ha insignito questo software del titolo “App dell’anno”.

 

Gli utenti del robottino verde non volevano restare esclusi da questo fenomeno di costume – che potremmo definire quasi “Instagram mania”, perciò hanno atteso pazientemente nella speranza che il porting durasse il meno possibile, da mesi infatti gli sviluppatori promettevano lo sbarco dell’app su Android. Sulla lista d’attesa erano in 430.000 mila. Non avranno certo sofferto poi tanto ma comunque oggi possono gioire. La loro attesa insomma è finalmente terminata: Instagram per Android – che era stata mostrata il mese scorso ad Austin durante il SXSW Festival - è uscita ora dalla fase beta ed è diventata di pubblico dominio. La si può scaricare fin dal subito dal Google Play (ex Android Market) cliccando qui – a patto di avere un apparecchio con Froyo (Android 2.2) o versioni superiori. I tablet per il momento sono esclusi dal novero degli apparecchi sui cui gira. Lo ricordiamo: anche in questa versione Instagram è del tutto gratuita. Basta un click per installarla. Come per ogni app “free” dell’ecosistema Android, non c’è nemmeno bisogno che l’utente dia le coordinate della propria carta di credito per poter procedere con il download.  

 

Instagram_GooglePlay.PNG

 

Nell’aspetto la versione di Instagram per Android non si presenta molto differente dalla sua omologa per iOS. Anzi, possiamo anche dire tranquillamente che il design di questa nuova release è stato mantenuto il più fedele possibile all’originale. L’unica funzione che manca alla release per Android è il focus selettivo, che permette di scegliere quale punto dello scatto dev’essere a fuoco e quindi di realizzare scatti di tipo “tilt-shift”.

 

Ma che fine faranno adesso PicPlz, Vignette, Lightbox, Hipster, Retro Camera Plus e tutti quei programmi di foto con filtri automatici che finora avevano la quasi esclusiva funzione di colmare il vuoto dovuto all’assenza di Instagram sulla piattaforma Android? Non lo sappiamo ma di certo la loro sopravvivenza sarà meno semplice, né assicurata, vista la nuova concorrenza.

Nicola Smeerch Bruno

Notizie correlate
  Tra Twitter e Instagram è guerra di filtri fotografici
  Instagram rinnova il sito web
  Facebook ha acquistato Instagram per un miliardo di Dollari
Commenta questo articolo e condividilo con i tuoi amici

Ultime notizie
29/06/2013 13:13 L’app di Facebook rubava i numeri di telefono degli utenti
26/06/2013 18:25 Leef presenta il primo drive USB a doppio connettore
25/06/2013 00:19 Corea del sud: test sullo streaming online dei film ancora nei cinema
22/06/2013 10:26 Facebook: un bug colpisce i dati di 6 milioni di utenti
20/06/2013 16:20 Tutte le auto saranno davvero connesse alla rete mobile entro il 2025?
18/06/2013 17:57 GEAK Ring: tecnologia NFC compressa dentro un anello
14/06/2013 21:13 UNU: il tablet Android che è anche una consolle
11/06/2013 20:37 Apple: in autunno arriverà iOS 7
08/06/2013 21:30 Anche AMD produrrà chip per Android
06/06/2013 16:19 Computex 2013: tre nuovi smartphone Android da GSmart
03/06/2013 23:42 Nuovo ibrido da Asus: ecco il Transformer Book Trio
31/05/2013 19:42 Samsung venderà presto anche un Galaxy S4 Mini
29/05/2013 00:35 Il nuovo browser di Opera si chiama Next
27/05/2013 14:50 Innodisk svela dischi allo stato solido grandi quanto francobolli
21/05/2013 21:16 Jolla: primo smartphone con Sailfish OS entro il 2013

 
hosted by NICEWEB
ITnews. Copyright (C) 1999-2014 NICE S.r.l. Riproduzione riservata.
Il portale ITnews è realizzato a Roma da NICE S.r.l, Piazza del Popolo 18 - P.IVA 05124321000 - ROC 11637
Reg. Trib. Roma n.209/2004 - ISSN 1723-7351 - Editore e proprietario: NICE S.r.l. - Direttore responsabile: Ettore Gerardi
CHI SIAMO   |  CONTATTI   |  NOTE LEGALI   |  PRIVACY